Vogliamo oggi infondere un po’ di sana voglia di riciclo e di riuso. Sotto Natale ci sembra un sentimento da condividere.

Come forse avrete capito siamo appassionati di oggetti vintage e di antiquariato, ma oltre questo, ammiriamo tutti coloro che riescono, con un po’ di tempo e di immaginazione, a lavorare su oggetti in disuso per renderli nuovamente vivi.

Per questo vogliamo parlare delle svariate possibilità nel riutilizzare un vecchio cassetto di legno, meglio se da tipografo. Come questi 

– un cassetto puo’ essere messo sia a parete per contenere vari tipi di oggetti, sia a terra come oggetto di decorazione.

– Prendetene uno, rivestite le basi di diverse carte colorate ed inserirti qualche oggettino legato ai vostri ricordi

– Potrebbe essere un bellissimo contenitore dei vostri filati da cucito. L’ideale sarebbe averne diversi e metterli tutti vicini per utilizzarli come contenitori di diversi oggetti similari.

– Se avete la casa al mare o so la sognate e ne volete un po’ della sua atmosfera riempitelo di conchiglie e boccettine piene di sabbia provenienti da diversi paesi

– se non avete una parete da riempire potete utilizzare il cassetto da tipografo come contenitore di piantine grasse o di erbe aromatiche e magari per adornare meglio il tutto inserire un po’ di sassi presi dal cortile

Qui vi diamo alcune idee che possono essere messe in pratica fin da subito senza essere degli professionisti dell’artigianalità, basta un po’ di materiale e tanta fantasia….

Se vi siete innamorate di alcune di queste immagini e non vedere l’ora di mettervi all’opera il cassetto lo potete trovare qui 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

quattro × 2 =