Sono una di quelle persone che crede che non bisogna aspettare il giorno di festa per usare le cose belle. Penso che i pezzi pregiati vadano usati, non dico tutti i giorni ma quando ci va indipendemente dal fatto che è un giorno in rosso sul calendario.

Quindi anche se le feste sono finite non dobbiamo farci prendere dalla pigrizia e facciamo sentire speciali le persone che amiamo.

Ecco i nostri consigli per una tavola incredibile in pochissime mosse

1.       Usate tovaglioli di stoffa, anche diversi uno dall’altro. Legateli con un piccolo spago da cucina e aggiungete un rametto verdi o fiori.   

2.       Il centrotavola diffuso. Niente grandi composizioni al centro ma foglie, rami, muschio con sottili candelabri vintage e candele. Meravigliosi anche i barattoli da farmacia in vetro come questi

3.       Posate decorate. Le posate con manico decorato possono fare la vera differenza. Inutile dire che quelle vintage sanno rendere la tavola speciale. Se le cercate scriveteci! Potremo aiutarvi

4.       Brocche in vetro. Vi prego per una volta aboliamo le bottiglie di plastica a tavola e riscopriamo invece la magia di versare vino o acqua con le brocche. Sono igeniche e bellissime. E costano veramente poco. basta dare un’occhiata al nostro sito (qui)

5.       Piatti da portata: sembra una banalità ma servire il vostro arrosto in un piatto dedicato come questo (link) o il salmone in uno come questo fa la vera differenza

Quello che però ci sentiamo di dire che più dell’allestimento quello che conta è la compagnia. Per questo però non possiamo aiutarvi!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *

5 × 4 =