Il nostro preferito: Richard Ginori

Lo ammettiamo: il nostro marchio preferito di porcellane è italiano. E non un italiano qualsiasi. E’ un marchio che è sempre stato sinonimo di grande artigianalità. Che ha accompagnato nobili e alta borghesia  ma anche tante persone comuni che al proprio matrimonio si facevano regalare il servizio buono e il servizio buono era sempre Richard … Leggi tutto

Quanto è cambiato il viaggio!

State già progettando il vostro viaggio? Siete di quelli che da mesi hanno già in mente l’itinerario oppure prendete il primo last minute buttando tutto quello possibile dentro la valigia? In questo periodo pre estivo è facile accorgersi di quanto è cambiato il concetto di viaggio. La tecnologia ma anche il terrorismo hanno portato novità … Leggi tutto

Valutare la ceramica: il marchio

Benvenuti nella piccola scuola di formazione Heyfoo. Oggi affrontiamo uno degli argomenti che più suscitano perplessità e che generano una grande fonte di domande. Come riuscire a capire il valore di una ceramica, piatto, tazzina, vaso. Come riuscire a riconoscere il pregio di un oggetto del passato. Dato che si tratta di un argomento bello … Leggi tutto

Riconoscere i decori delle ceramiche

Nutriamo un’indescrivibile passione per le ceramiche vintage. Non è un caso se l’idea di Heyfoo è nata proprio dalla ricerca di un servizio di piatti inglesi. Non tutti i piatti sono uguali perché non tutti i decori sono realizzati allo stesso modo. Voi sapete riconoscerli? Se avete qualche dubbio seguite la nostra guida. Esistono sostanzialmente … Leggi tutto

Il decoro willow: una storia tutta da scoprire

Gli amanti delle ceramiche inglesi lo avranno visto in tantissime versioni, per gli altri potrebbe sembrare una delle tante imitazioni dei decori cinesi realizzati dalle manifatture inglesi nel periodo in cui il possedere porcellana cinese era uno status symbol. Stiamo parlando del decoro Willow. La parola Willow in italiano significa salice piangente ed è proprio … Leggi tutto

6 cose che non sapete sulla Festa della Donna

Sulla festa della donna si è scritto un po’ di tutto ma noi vogliamo dirvi alcune cose che ancora non sapete 1.       La storia delle operaie uccise nel rogo di una fabbrica di cotone l’8 marzo è falsa. Non purtroppo nel senso stretto del termine. Vennero uccise delle operaie nel rogo di una fabbrica non … Leggi tutto

La storia del vetro

Il vetro, le sue trasparenze e la sua grazia ci hanno sempre affascinato. Scopri insieme a noi la sua storia e le tecniche di lavorazione che ancora oggi ci permettono di apprezzare meravigliosi oggetti decor. Storia del vetro La storia del vetro inizia con una leggenda, tramandata da Plinio il Vecchio: alcuni mercanti fenici, tornando … Leggi tutto

L’abbecedario e la sua storia

Ma che cosa è l’abbecedario? Molti, sono sicura, non lo sanno; o meglio, tutti lo hanno visto, ma pochi sanno che si chiama così. L’abbecedario è quel libretto per imparare a leggere, più noto come sillabario; rappresenta uno strumento d’alfabetizzazione rimasto sostanzialmente inalterato dal 1800, sia per la composizione che per l’impiego. Il vocabolo deriva … Leggi tutto

Un’antica farmacia massonica

Si dice che nell’antica Farmacia Mazzolini-Giuseppucci, a Fabriano, nella seconda metà dell’Ottocento, si tenessero riunioni massoniche. In effetti Ermogaste Mazzolini, discendente di una famosa famiglia di farmacisti fabrianesi e titolare del locale, era massone. E lo era anche Adolfo Ricci, un artista perugino che lavorò tra il 1895 ed il 1896 nel rinnovo degli ambienti … Leggi tutto

Maria Callas: lo stile nella lirica

Maria Callas viene solitamente ricordata per la sua inimitabile voce e per la sua storia travagliata e appassionata con il miliardario Atistotele Onassis. Ma noi vogliamo anche ricordarla per il suo stile inconfondibile, per il suo charme indiscusso, per la sua eleganza che l’ha resa divina in ogni occasione, sia sui palchi di tutto il … Leggi tutto

Il Made in Italy che si ispirava ai fini maestri orientali

Lo dichiaro apertamente: non sono un’amante dei prodotti made in china. Adoro gli artigiani e i più bravi, si sa, sono italiani. No, non sono campanilista. Semplicemente realista. Tuttavia studiare e conoscere altre culture ti porta anche a scoprire curiosità del passato che ti riportano ad un tempo in cui noi eravamo gli imitatori e … Leggi tutto

Il baule di Louis Vuitton ed il Monogram più falsificato

Non credo che ci sia una donna al mondo che non desideri avere un baule di Louis Vuitton, da sempre simbolo della maison francese, da poter sfoggiare in un viaggio. La valigeria rigida, seppur pesante e scomoda, è ancora oggi considerata un mito, infatti i bauli vintage sono ormai considerati dei pezzi talmente rari che … Leggi tutto

Il “Vittoria” da scoprire

Molto spesso ci si rende conto di non conoscere affatto le bellezze della propria regione e quello che sto per raccontarvi ne e’ un esempio. Non sapevo infatti che a Pesaro, nelle Marche, ci fosse un hotel che nel 1985 è rientrato, per la sua importanza storico-culturale, nell’associazione dei Cento locali storici d’Italia e che … Leggi tutto

L’ape napoleonica, ecco perchè!

Perché il simbolo di un ape per il nostro progetto? Innanzitutto bisogna comprendere il termine Heyfoo, ideato da Sara. Da appassionata lettrice non poteva dare al suo progetto un nome che non rimandasse alla letteratura….difatti Heyfoo, letto “Eifu” e’ la traduzione in inglese del famoso “Ei fu, siccome immobile, dato il mortal sospiro” incipit del … Leggi tutto

La natura nel piatto

Mi capita spesso, quando prendo in mano le ceramiche antiche, di rimanere incantata dalla decorazione. Rimango letteralmente rapita non solo dalla maestria, ma anche dall’incredibile equilibrio tra pieni e vuoti, tra svolazzi e linee rigorose. Noi italiani poi siamo fortunati: abbiamo un buon gusto innato grazie allo splendido paese dove siamo nati! Non vi capita … Leggi tutto